SUD AMERICA

Il Parco dei Lençois Maranhenses: un deserto di lenzuola distese al sole

Lagoa_gaivota_parco_Lençois_maranhenses.jpg

Non si può venire in Maranhão e non visitare il famoso Parco dei Lençois Maranhenses : l’immensa area naturale brasiliana che comprende dune, fiumi, piscine naturali e mangrovie.
La parte più caratteristica, quella da cataloghi turistici e agenzie, è la zona coperta da colline di sabbia bianca che cambiano forma a seconda dei venti.
Durante la stagione delle piogge l’acqua, poi, si deposita in alcuni spazi formando delle vere e proprie piscine di acqua dolce e cristallina.
Il nome Lençois significa lenzuoli, e se deciderete di sorvolare quest’area capirete il perché: tutte le dune sembrano proprio dei panni stesi al sole.
panorama del deserto del Maranhao

Barreirinhas: la porta di accesso dei Lençois

Dopo aver lasciato Caburè con molto dispiacere, io e i miei compagni di viaggio abbiamo caricato gli zaini su una barca e raggiunto via fiume Barreirinhas.
Si tratta di un piccolo centro cittadino che non ha nulla di grazioso, ma è la porta di accesso del famoso Parco dei Lençois Maranhenses.
Una volta qui potrete decidere se restare qui e poi fare escursioni giornaliere nelle zone circostanti, oppure come ho fatto io spostarvi e avvicinarvi più che si può a questo meraviglioso parco.
Lagoa nel Parco dei Lençois

Cosa fare e vedere nel Parco dei Lençois Maranhenses

Le modalità per poter ammirare questa zona sono davvero molte e vanno scelte anche in base alle esigenze e capacità fisiche, visto che in alcuni casi c’è parecchio da camminare.
Ecco le cose che ho fatto io, dove ho alloggiato e cosa ho visto!
sorvolare i Lençois Maranhenses

Volo panoramico sui Lençois

Un modo spettacolare per poter avere una visione diversa di questi luoghi è effettuare un’escursione su un piccolo aeroplano (solitamente hanno massimo 6 posti) che per mezz’ ora vi porterà alla scoperta della zona.
Comodamente seduti sorvolerete un’ampia area del Parco dei Lençois Maranhenses, vi sposterete verso Caburè, vedrete il faro di Mandacarù e avvisterete molte Lagoe.
Il mio consiglio è di effettuare questo “sobravol” verso l’ora del tramonto!
Lenzuola stese in Maranhao volo panoramico Lençois

Lagoa Azul e Lagoa do Peixe

Da Barreirinhas prima con delle Jeep e poi a piedi si raggiungono Lagoa Azul e Lagoa do Peixe.
Mentre la prima è una vera e propria piscina naturale, nella seconda l’acqua è scura e piena di alghe, perché è l’unica che al suo interno ospita dei pesci.
dune e piscine naturali in Brasile

Betania

Il luogo più vicino al Parco dei Lençois Maranhenses è Betania, una comunità rurale, in mezzo alla campagna, situata vicino a un fiume.
Qui ci sono solo poche case e tanti animali che scorrazzano liberamente: cinghiali di piccole dimensioni, cavalli e polli. La strada per raggiungere questo posto è piuttosto tortuosa, nel nulla più assoluto, tra arbusti, sabbia e buche enormi.
Io ho deciso di alloggiare presso una famiglia che ha messo a disposizione, mia e del mio gruppo, il porticato della loro casa con numerose amache da usare come giacigli per la nostra notte.
Sebbene non fosse un hotel cinque stelle siamo stati viziati e coccolati con tanto di cena e colazione.
Da qui la mattina ho visitato prima la vicina comunità in cui viene lavorata la tapioca e successivamente ho raggiunto la Lagoa Espigao, per fare un bagno.
Poi dopo pranzo con una passeggiata sono arrivata alla laguna di Betania, con varie dune e lagoe, forse tra le più suggestive di tutte, dove ho atteso il tramonto dalla duna più alta.
I colori, il silenzio e il vento hanno reso questo posto un vero paradiso!
dintorni di Betania comunità di Betania e dune circostanti Parco Lençois Maranhenses lagune e dune in Maranhao

Lagoa America e Lagoa Gaivota

Dopo aver lasciato con grande dispiacere Betania, ho raggiunto S. Amaro, un piccolo centro, base per dormire e visitare le lagoe circostanti.
Dalla mia pousada vicino al fiume, con un barchino ho raggiunto prima la Lagoa America, dove ho fatto qualche bagno e preso un po’ di sole; poi nel pomeriggio con una jeep e 20 minuti di camminata sono andata alla Lagoa Gaivta: ultime corse su e giù per le dune, ultimi tuffi e ultimo tramonto in questo meraviglioso Parco dei Lençois Maranhenses.
Lagoa di Betania al tramonto piscine natuali in Maranhao dune e lagoe in Maranhao

Il viaggio proseguirà verso le ultime due tappe: Alcantara e Sao Luis!

partoforsetorno
Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.